Buon secondo compleanno Easy Coaching!


Posted on agosto 29th, by Gaetano in Blog. No Comments

happy-second-birthday-13Oggi, 29 agosto 2015, è il secondo compleanno del sito di Easy Coaching e vorrei celebrarlo rubando pochi minuti del vostro tempo per condividere qualche considerazione sul Coaching e sulla missione di Easy Coaching.

Un beneficio evidente per chiunque abbia un sito web in cui pubblica, in maniera più o meno costante, i propri pensieri o quelli di altri considerati stimolanti, è quello di scrivere, ovvero esternare a se stesso e agli altri quello che galleggia in maniera più o meno evidente nella propria coscienza. Scrivere costringe a pensare, a confrontarsi, a usare le parole per fare emergere le proprie sensazioni, emozioni, speranze, aspettative. Scrivere ci rende più consapevoli, così come leggere quello che scrivono e pensano gli altri ci pone in ascolto, in connessone con quello che abbiamo dentro.

Ascoltare gli altri e se stessi è probabilmente il segreto dell’efficacia e del successo del Coaching. Tante volte, alla fine di una sessione di coaching, spesso le prime di un percorso, mi sono sentito dire: non ho mai passato così tanto tempo ad ascoltarmi. Oppure: nessuno mi ha mai ascoltato per così tanto tempo. Nel coaching le voci del coach e del coachee (come viene chiamato il cliente di coaching) non si sovrappongono mai. C’è uno che parla e l’altro che ascolta. Insieme ci sono il silenzio attento di chi ascolta e la voce di chi descrive, racconta, cerca, spiega, mette in fila le cose che ha dentro e che, mentre escono dalla sua bocca con la vibrante energia del suono, in qualche modo si ordinano da sole. Parole che escono dal cuore e dalla mente tenendo per mano il filo rosso che le collega. Ciò che era oscuro, confuso, incerto, prende luce uscendo alla scoperto e si trasforma in obiettivi chiari e azioni concrete per raggiungerli. Un metodo delicato, rispettoso, che richiede un’educazione professionale al silenzio e all’ascolto.

La missione di Easy Coaching, così come dichiarata nel mio primo articolo, pubblicato appunto in questo sito due anni fa, è rimasta la stessa:  “Mettere a disposizione gli strumenti e la potenza del Coaching a chiunque ne abbia voglia o ne senta la necessità in maniera semplice, Easy!”.  Il mio programma per i prossimi mesi sarà proprio quello di presentarvi, come privati cittadini o come aziende, l’essenza, il succo di questi strumenti per darvi modo di usarli e mettervi in cammino verso ciò che desiderate, senza inciampare, senza perdere fiato, con il sorriso negli occhi e lo sguardo rivolto verso tutto ciò che vi troverete davanti nel vostro viaggio.

Grazie per essermi stati vicini e avermi sostenuto con la vostra presenza, stima e calore umano. Spero di continuare ancora questo percorso insieme  a voi.

Share Button




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *