Dicono di noi

  •  Ho iniziato il percorso con Gaetano un po’ titubante e dubbioso, ma in quel momento in effetti la mia testa era come un groviglio di idee tutte valide ma a cui non riuscivo a dare la giusta sistemazione. Le sessioni di coaching sono state di grande aiuto, mi hanno fatto ragionare, hanno tolto quelle patine di confusione una alla volta, diradando i dubbi e mettendo tutti i miei buoni propositi su una strada dritta, luminosa e sicura. Non posso che ringraziare Gaetano per la sua grande serietà e professionalità.

Domenico Lercara, Facility Manager Specialist, BuildUp
gennaio 2014

  • Dopo 16 anni trascorsi nel management di imprese multinazionali non ho mai pensato che un approccio di “soft skill ” potesse trasformare un problema organizzativo complesso nella sua soluzione, scatenando rapidamente risultati efficaci, così come ha fatto il Coaching con Gaetano.
    Non sapevo cosa avesse in serbo il coaching per me e la mia organizzazione fino a quando non mi sono trovata impegnata in un processo che ha trasformato molto rapidamente il nostro modo di guardare i problemi e cercare soluzioni, rivelando un modo molto più efficace per fare le cose (cioè, le cose “giuste”).
    Coaching con Gaetano è stato un potente processo di riduzione del rumore, lasciando una solida conoscenza emergere in modo chiaro e imparziale.
    Quella che sembrava essere una situazione molto complessa e confusa si è evoluta rapidamente attraverso ogni sessione, aprendo un percorso di chiarezza e determinazione, laddove l’identificazione di problemi reali, ostacoli concreti e reali possibilità si è distinta da incidenti secondari, sfide temporanee e opzioni potenzialmente più deboli.
    Il Coaching ha fatto in 6 sessioni quello che avrebbe richiesto mesi di tempo per affrontare e risolvere con la consueta gestione di analisi seguita da tentativi ed errori. Il Coaching ha portato semplicemente una chiara visione dei problemi reali insieme con un percorso molto pratico di azioni per l’ attuazione del soluzioni efficaci. Le azioni individuate durante le sessioni e la responsabilità che ho assunto per la loro attuazione hanno portato stabili miglioramenti organizzativi e gestionali.
    Avevo fissato un obiettivo olistico e intenzionalmente alto durante la mia intervista introduttiva che è stato pienamente raggiunto con la fine dell’ultima sessione. Se dovessi consigliare a un professionista o un amico un modo per uscire da un collo di bottiglia impossibile, un incrocio difficile o una condizione stagnante che impedisce lo sviluppo, senza sprecare tempo e denaro, o percorrere sentieri che danno scarsi o nessun risultato effettivo , consiglierei vivamente di investire i loro due centesimi su qualcosa che funziona davvero, veloce e sicuro, come il Coaching con Gaetano.

Maria Grazia Testa, Transition Director and Senior Implementation Manager, Unisys
novembre 2013

  • Gaetano si è dimostrato molto acuto ed è riuscito a fare affiorare i miei differenti punti di vista rispettando con fiducia i miei silenzi. Ho apprezzato la profondità delle sue domande e la facilità con cui ha identificato il mio potenziale. Le domande di Gaetano mi hanno consentito di misurarmi con i significati più profondi di ciò di cui stavo parlando. Il “non detto” veniva fatto affiorare con delicata fermezza. Ho imparato che non c’è fine all’apprendimento. La maturità dello stile di Coaching di Gaetano mi ha fatto capire che devo ancora disimparare le mie abitudini consolidate (e questo va benissimo) per fare spazio e avvicinarmi ad un approccio più vicino a quello del coaching. E’ stata una bella esperienza che in me ha cambiato la chiarezza di cosa vuol dire migliorare come coach, sia prendendo ad esempio lo stile di Gaetano, sia accedendo alle mie risorse interiori per sostenere conversazioni di coaching più lucide e concrete. Riesco a scorgere il mio potenziale e, allo stesso tempo, capisco che non riuscirò mai a diventare “perfetto”.
    Una eccellente esperienza di coaching con Gaetano! In 6 sessioni, di cui l’ultima riepilogativa, ho guadagnato una chiarezza reale sugli argomenti affrontati. Le domande di Gaetano hanno lasciato in me un ricordo vivo e duraturo. Sono contento di avere avuto questa possibilità. Grazie.

Divyesh Shah, Coach, Sydney, Australia
settembre 2013

  • Ho trovato lo stile di coaching di Gaetano accogliente, focalizzato, rispettoso. La sua riformulazione metodica e puntuale mi ha aiutato ad evitare fughe in avanti e ad approfondire la mia presenza come coachee. A seguito del coaching con Gaetano ho scoperto che una mia convinzione era limitante rispetto al mio approccio imprenditoriale. La consapevolezza ha aperto un nuovo canale operativo ed ha esplicitato il relativo carattere di urgenza. Il suo approccio di coaching ha ampliato il mio campo delle opzioni professionali ed ha smontato la mia credenza che ve ne fossero alcuni più efficaci a prescindere dal contesto e dal coachee.

Toni Montevidoni, Titolare di Fair Coach e Girasole s.r.l.
ottobre 2013

  • Conoscevo appena il coaching e devo dire che mi ha dato molto più di quello che avevo immaginato all’inizio. Quello che mi ha colpito nel percorso fatto con Gaetano è stata la scoperta di avere da qualche parte dentro di me molte delle risposte che cercavo. Grazie al lavoro fatto insieme a lui, ho cambiato il mio modo di lavorare all’interno dell’organizzazione e il lavoro di squadra è diventato più efficace e concreto.

Andrea Dell’Angelo, Direttore ASIA Onlus
dicembre 2012

  • Ho approcciato il coaching con molta curiosità ma anche con una certa dose di dubbio sull’effettiva utilità pratica. In realtà è stato illuminante! Mi ha aiutato a mettere bene a fuoco gli obiettivi, gli strumenti e il lavoro per raggiungerli. Ed ha funzionato. Inoltre Gaetano ha dimostrato ottime qualità di coach, che coadiuvate dalle sue grandi doti umane, ne fanno un “allenatore” sorprendente.

Alessio Falsetti, CEO, Imagimotion Srl
dicembre 2012

  •  Ho seguito un percorso di coaching con Gaetano Ruvolo nel 2012, al fine di risolvere alcuni problemi relazionali sul posto di lavoro. Il suo supporto e il tempo trascorso parlando di cose apparentemente non collegate tra loro, mi hanno aiutato enormemente a gestire alcune lacune del mio carattere facendo in modo di migliorarne alcuni aspetti.

Nadia, Roma
ottobre 2012